Benvenuti nel Sito del
Lions Club Pegli
Distretto 108 Ia2 – Italia
Stemma Pegli
Logo L.C. Pegli

Notizie da …


… Lions Club Pegli


PPC_2

Il concorso Un Poster per la Pace di Lions International invita i giovani di età compresa tra gli 11 e i 13 anni a esprimere in maniera creativa la loro visione di pace. Il tema del concorso per l'anno 2021–2022 è "Siamo tutti connessi" II concorso permette agli studenti di condividere con gli altri la propria idea di pace, allo scopo di favorire lo tolleranza e la comprensione tra le diverse culture.


Titolo

Il Lions Club Pegli promuove, come è tradizione, il Concorso Internazionale Lions "Un Poster per la Pace" presso le scuole del Municipio Ponente.

I Lions Club di tutto il mondo sono orgogliosi di sponsorizzare questa iniziativa, giunta ormai alla 34ma edizione, che incoraggia i ragazzi ad esprimere artisticamente il proprio concetto di pace.

Il tema di quest'anno è "Siamo tutti connessi". Possono partecipare ragazzi che al 15 novembre 2021 abbiano compiuto 11, 12 o 13 anni.

Ogni anno vengono selezionati ventiquattro finalisti internazionali, che rappresentano il lavoro di oltre 350.000 giovani partecipanti in tutto il mondo.

I poster vengono giudicati in base ad originalità, merito artistico ed espressività.

Essi sono sottoposti a diversi livelli di giudizio: locale, distrettuale, multidistrettuale e internazionale. A quest'ultimo grado, una giuria costituita da esperti di arte, di pace, di giovani, di educazione e di strumenti di comunicazione sceglie:

  • Il vincitore del primo premio internazionale, al quale è offerto un viaggio, con il presidente del club sponsor e due familiari, per partecipare alla speciale cerimonia di premiazione che si tiene a New York, in occasione della Giornata Lions con le Nazioni Unite (soggetto a modifiche).
    Durante la cerimonia l'artista vincitore riceve una targa e un premio di 5.000 USD in contanti.
  • I vincitori dei 23 premi al merito, ai quali è assegnato un riconoscimento di 500 USD in contanti e un certificato di partecipazione.

Il Lions Club Pegli ringrazia gli studenti che, partecipando al Concorso, offrono una testimonianza di impegno personale nella comprensione del Valore Universale della Pace, gli insegnanti, che sono stati riferimento per i giovani artisti, i dirigenti, che hanno sponsorizzato l'iniziativa nelle scuole.


Nell'impossibilità di poter utilizzare il salone del Museo Navale di Pegli, tuttora impegnato a fine scolastico, i disegni realizzati dai giovani artisti saranno visibili in una esposizione virtuale all'indirizzo mostra Poster per la Pace




Pagina iniziale
Home




… Lions Club Pegli e Leo Club Pegli

hanno lanciato la raccolta fondi
per il restauro del portone dell'Istituto Scolastico di Via Opisso 37 a Pegli, sede delle
Scuola Elementare "Giovanni Pascoli" e Scuola dell'Infanzia "L'Angelo Azzurro"


Locandina raccolta fondi per il Portone della Scuola Elementare G. Pascoli

Come anticipato qualche tempo fa, il Lions Club Pegli e il Leo Club Pegli hanno lanciato una raccolta fondi finalizzata al risanamento del portone del plesso scolastico di Via Opisso 37, sensibilmente deteriorato.

Siamo tutti invitati a partecipare a questa iniziativa con una donazione alla pagina disponibile sul sito "gofundme".

Riusciremo ad emulare i pegliesi che, nella seconda metà dell'Ottocento, su invito del loro sindaco Lorenzo Stallo, riuscirono a finanziare la costruzione di tutto l'edificio sede della scuola?



Fai una donazione




Pagina iniziale
Home




… Lions Club Pegli



Il Lions Club Pegli

vi augura
Lucio Fontana Resurrezione;
Lucio Fontana – Resurrezione
Ceramica smaltata
Collezione Don Casimiro Bettelli
Buona Pasqua







Pagina iniziale
Home





… Lions Club Pegli e Leo Club Pegli

promuovono il restauro del portone dell'Istituto Scolastico di Via Opisso 37 a Pegli, sede delle
Scuola Elementare "Giovanni Pascoli" e Scuola dell'Infanzia "L'Angelo Azzurro"



Portone della Scuola Elementare G. Pascoli

L'Istituto Comprensivo Pegli ha proposto l'iniziativa volta al risanamento del portone del plesso scolastico di Via Opisso 37, sensibilmente deteriorato.

L'edificio, noto come palazzo Stallo, ha una storia interessante che G. Walter Cavallo descrive nel suo libro Splendore di Pegli e dei suoi personaggi.

Pegli, a fine ottocento, non aveva ancora una sede per le scuole pubbliche; la popolazione, che ne sentiva l'esigenza, su suggerimento del sindaco Lorenzo Stallo, costituì un'associazione con l'obiettivo di raccogliere fondi per la costruzione del fabbricato dedicato all'istruzione dei ragazzi.

Grazie anche ad una quota ancora disponibile dei "Pii lasciti Lomellini", stanziati per riconoscenza a suo tempo da tale famiglia per le necessità dei Pegliesi, e alle condizioni di paticolare favore che i figli di Lorenzo Stallo concessero per l'area necessaria, l'edificio fu progettato e costruito.

Nel 1904 fu inaugurata la nuova sede per l'asilo infantile, ancora oggi intitolato a Lorenzo Stallo, e la scuola elementare. .

Il Nostro fu sindaco di Pegli dal 1861 al 1863, anni in cui fu avviata la raccolta fondi, e dal 1875 al 1876 (fonte www.pegliese.it).


Sarà lanciata una raccolta fondi per il restauro del portone.

I Pegliesi di oggi, circa 26.000, sapranno essere all'altezza di quelli di fine ottocento, circa 9.000? .



Pagina iniziale
Home




… Lions Club Pegli




Logo raccolta occhiali usati

Il Lions Club Pegli ha consegnato oggi 448 occhiali usati al Responsabile Distrettuale del service omonimo.

È stato possibile raggiungere tale risultato grazie alla collaborazione di "Ottica Rattaro", storico sponsor del service, della Farmacia Internazionale, che da anni sensibilizza i propri clienti a questa opera, a tutti coloro che non hanno gettato via gli occhiali non più utilizzati ma hanno contribuito alla raccolta.

Grazie a tutti




Raccolta occhiali usati




Pagina iniziale
Home




… Lions Club Pegli



Foto consegna borsa di studio

I Lions Club Pegli, Genova Aeroporto Sextum e Genova Sampierdarena hanno assegnato una borsa di studio alla ricercatrice protagonista della conferenza "Luigi Bernabò Brea ed il Museo di Arte Orientale Edoardo Chiossone di Genova"

Le auguriamo di proseguire i suoi studi con successo e soddisfazione.



Pagina iniziale
Home




… Rivista Lion



Copertina della Rivista Lion di gennaio 2021

Nel numero di gennaio 2021 della Rivista Lion sono proposte alcune considerazioni circa la vaccinazione anti Covid.

Gli autori degli interventi, tutti specialisti in diverse branche della medicina, sono concordi nel suggerirci la vaccinazione.

Ad esempio:

"I vaccini anti-Covid … l'unica speranza per il futuro",

"Al di là di ogni perplessità o esitazione, ritengo che questo sia un momento cruciale in cui dimostrare, ancora una volta in questo duro anno, un forte senso civico e di responsabilità verso la propria e l'altrui salute, aderendo volontariamente e con convinzione alla vaccinazione anti Covid 19, al fine di raggiungere la soglia minima di immunità globale utile a controllare la diffusione dell'infezione"

"La vaccinazione anti Covid-19 ha dato il via, come spesso accade in campo medico, ad accese discussioni sulla necessità di vaccinarsi o meno e la mai sopita battaglia tra vax e no-vax, sempre più animosa e intensa. … Ma per sgombrare il campo da equivoci va sottolineato che a tutt'oggi la vaccinazione è l'unico mezzo per prevenire le infezioni e l'obiettivo della medicina è quello di prevenire ancor prima che curare."

"La storia dell'umanità ci dice che le scoperte e le rivoluzioni scientifiche sono state il vero motore del progresso e dello sviluppo. In questa momento, mettere in discussione il vaccino, comporta una assunzione di responsabilità non solo verso se stessi, giustamente libera, ma verso tutta la collettività. Il virus non ha colore politico e non fa distinzioni. In una pandemia come questa è preminente lo stato di necessità. Io mi vaccinerò, quando sarà il mio turno. E consiglierò tutti a farlo."

"Covid … il punto sul vaccino

È l'unico presidio che può contrastare il cov sars2. Chi lo nega sragiona, se ne renda o no conto. Tra l'altro la vaccinazione è l'atto medico su cui abbiamo la maggiore messe di dati: un secolo e mezzo di esperienze, per la nostra tranquillità."

"In genere i tempi medi per immettere un vaccino sul mercato sono superiori ai due anni; per il Covid, però, sono stati fatti enormi investimenti in termini economici e di risorse umane; inoltre sono state semplificate le procedure amministrative e burocratiche al fine di ridurre al minimo i tempi della sperimentazione; tutto questo a causa della grande emergenza sanitaria oltre che economica."

"La maggior parte delle perplessità, sembrano essere intrinsecamente associate alla velocità di sviluppo dei vaccini testati.

A questo proposito, è importante evidenziare che, sebbene gli studi clinici, iniziati nella primavera 2020, siano durati pochi mesi rispetto ai tempi abituali per lo sviluppo dei vaccini, hanno visto la partecipazione di un numero di persone sufficiente per dimostrare l'efficacia e la sicurezza del vaccino Covid-19 mRNA."

"Il service della speranza

Il vaccino per il Coronavirus è la speranza. La speranza di diradare la nebbia grigia che ci ha avvolti in questi mesi, soffocando vite, affetti, economia."



Pagina iniziale
Home



… Leo Club Pegli


Logo Leo
Leo Club Pegli


Il 2021 è iniziato con un importante Service da parte del Leo Club Pegli: il dono di un defibrillatore semiautomatico alla Pubblica Assistenza Croce Verde Pegliese.

Congratulazioni!


Da: Pubblica Assistenza Croce Verde Pegliese

Oggetto: Defibrillatore Semiautomatico

Data: 2 gennaio 2021 10:03:53 CET

A: Erika Franco


Gent.ima Sig.ra Franco,

buongiorno, ci è stato consegnato in data 31.12.2020 il Defibrillatore Semiautomatico donato al nostro sodalizio dal Leo Club Pegli per il tramite del suo interessamento e della sua squisita cortesia.

Desideriamo, pertanto, esprimere a lei in particolare ed a tutti i soci del Leo Club il nostro più sentito ringraziamento per il dono ricevuto, che ci consentirà di migliorare la qualità delle nostre prestazioni, rendendole più efficaci nella gestione delle crisi cardiache acute.

Ci è gradita l'occasione, inoltre, per porgerle i migliori auguri di Buon Anno.

Rinnovando i nostri ringraziamenti, la salutiamo cordialmente.


p- Il Consiglio Direttivo Croce Verde Pegliese

Il Presidente

Dott. Flavio Gaggero




Consegna defibrillatore alla Croce Verde Pegliese


Logo Pubblica Assistenza Croce Verde Pegliese



Da "Il Secolo XIX" del 22 gennaio 2021

Consegna defibrillatore alla Croce Verde Pegliese






Continua



Pagina iniziale
Home